CREDITO D’IMPOSTA FORMAZIONE 4.0, IL DECRETO ATTUATIVO APPRODA IN GAZZETTA

27/06/2018


Dopo la firma a inizio maggio, arriva in Gazzetta Ufficiale il decreto che dà il via al credito di imposta per la formazione 4.0.

Chi sono i soggetti beneficiari?
Tutte le imprese, indipendentemente dall’attività esercitata.

Quali attività sono finanziate?
Attività di formazione finalizzate all’acquisizione o al consolidamento, da parte del personale dipendente coinvolto, delle competenze nelle tecnologie rilevanti per la realizzazione del processo di trasformazione tecnologica e digitale, quali big data e analisi dei dati, cloud e fog computing, cyber security, simulazione e sistemi cyber-fisici, prototipazione rapida, sistemi di visualizzazione, realtà virtuale e realtà aumentata, robotica avanzata e collaborativa, interfaccia uomo macchina, manifattura additiva, internet delle cose e delle macchine e integrazione digitale dei processi aziendali.

Qual è l’agevolazione?
Credito d’imposta del 40% delle spese ammissibili sostenute nell’anno 2018 e nel limite massimo di 300.000 euro.

Vuoi approfondire l’argomento e ricevere risposte ad altri quesiti? Informati con FINGENIUM!


Ti portiamo in alto. Siamo il tuo team!
BANDI PER TE
Scopri tutti i bandi