INVESTIMENTI 4.0

10/09/2020


Le imprese che intendono effettuare investimenti in beni strumentali rientranti nella sfera “Industria 4.0” hanno tempo fino a fine anno per accedere a due interessanti Misure:

CREDITO D’IMPOSTA PER INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI
La Misura sostiene le imprese che investono in beni strumentali nuovi, materiali e immateriali, funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi.
Qual è il beneficio?
- Beni materiali strumentali nuovi “Industria 4.0”: credito d’imposta variabile dal 20% al 40%
- Beni immateriali strumentali nuovi “Industria 4.0”: credito d’imposta nella misura del 15%
Quali sono le tempistiche?
Gli investimenti devono essere effettuati dal 1° gennaio 2020 ed entro il 31 dicembre 2020, ovvero entro il 30 giugno 2021 a condizione che entro il 31 dicembre 2020 l’ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20% del costo di acquisizione.

NUOVA SABATINI
La Misura sostiene gli investimenti delle imprese per acquistare o acquisire in leasing macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ad uso produttivo e hardware, nonché software e tecnologie digitali.
Qual è il beneficio?
Contributo in conto interessi concedibile pari a 3,575% per gli investimenti in tecnologie 4.0.
Quali sono le tempistiche?
Gli investimenti devono essere avviati successivamente alla data di presentazione della domanda e conclusi entro 12 mesi dalla data di stipula del contratto di finanziamento.


Ti portiamo in alto. Siamo il tuo team!
BANDI PER TE
Scopri tutti i bandi