PIANO TRANSIZIONE 4.0 IN NUMERI

14/05/2021


A prima vista la nuova versione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) lascia perplessità in coloro che si aspettavano un supporto maggiore agli investimenti nel settore industriale.
Le risorse europee richieste per il Piano Transizione 4.0, già più volte ridimensionate nelle diverse bozze del PNRR, scendono a quota 13,38 miliardi di euro nella versione inviata alla Commissione europea.

E le buone notizie?
Il Piano Transizione 4.0 è stato depotenziato sul piano delle risorse europee ma è stato ripotenziato recuperando risorse nazionali, pari a 5,08 miliardi di euro, dal Fondo complementare.

I 18,46 miliardi di euro del Piano Transizione 4.0 saranno utilizzati per coprire i costi relativi a:
- credito d’imposta per beni strumentali materiali 4.0
- credito d'imposta per beni strumentali immateriali 4.0
- credito d’imposta per beni strumentali immateriali non 4.0
- credito d’imposta ricerca, sviluppo, innovazione e design
- credito d’imposta per formazione 4.0


Ti portiamo in alto. Siamo il tuo team!
BANDI PER TE
Scopri tutti i bandi